L’Azienda Agricola Sibilla nasce nel 1990 a Norcia, nel cuore del versante umbro del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, dove trasformiamo la frutta in confetture, composte, marmellate, salse per formaggi, sughi e succhi di frutta con metodo biologico certificato.

Tutto è iniziato da un’idea di Enrico che, seguendo la sua passione per l’agricoltura con intraprendenza e tenacia, decide di realizzare un innovativo progetto: impiantare in località San Pellegrino, dove nessuno lo ha mai fatto, una coltivazione di frutti di bosco.

Perché abbiamo scelto bio

La storia dell’azienda agricola biologica

L’ambizione era quella di lavorare per riportare sul territorio la cultura e la coltura della frutta di montagna e, animati da grande rispetto per la nostra terra e amore per le tradizioni, abbiamo coltivato con metodo naturale, ottenendo ben presto la certificazione biologica.

Inizialmente il frutteto comprendeva more, lamponi gialli e rossi, fragoline di bosco, uva spina, ribes rosso e nero, ma nel corso del tempo la varietà dei frutti si è arricchita di numerose altre specie tra cui sambuco e visciole.

Nel corso degli anni abbiamo ampliato la gamma dei nostri prodotti, aggiungendo gradualmente la coltivazione di albicocche, prugne, ciliegie, mele, pere, mele cotogne, castagne e amarene.

Dal gennaio del 2007 trasformiamo direttamente la nostra frutta nel nuovo laboratorio artigianale e abbiamo iniziato la produzione di marmellate e composte, con l’intento di realizzare una linea di prodotti di alta qualità e genuinità che mantengano inalterati i valori nutrizionali delle materie prime selezionate e coltivate con passione.

Oggi nel laboratorio della nostra azienda agricola produciamo:

· marmellate, sono solo quelle fatte con agrumi;

· confetture, ben identificabili dall’etichetta di forma tonda, sono le nostre “marmellate della nonna”, i cui ingredienti sono frutta e zucchero di canna;

· composte, ben identificabili dall’etichetta di forma quadrata, prodotte solo con frutta scelta senza zuccheri aggiunti e lavorate a bassa temperatura per mantenere ed esaltare le proprietà alimentari, il sapore ed il colore;

· salse dolci, frutti e verdure con aromi o senape per liberare la fantasia con abbinamenti infiniti;

· succhi di frutta, tanta frutta e tanto gusto, tutta salute;

· frutti sciroppati, frutti particolari che aprono ai ricordi, sapori dimenticati di frutti al sole;

· sibillino, mousse di solo frutta frullata;

· sughi, sughi vegetali biologici pronti in 3 minuti.

Questa è la ricetta per fare marmellate e confetture, frutto della nostra esperienza e della nostra filosofia. Per fare 1kg di marmellata utilizziamo:

· 1,200 kg di polpa di frutta;

· da 200 a 350 grammi di zucchero di canna,

· eventuale succo di limone come correttore di acidità

· la cottura avviene a temperatura media (circa 65°C ) e per un breve periodo(circa 20 minuti).

La differenza del nostro prodotto, da quella che è la “marmellata” di più largo consumo, sta proprio nella alta quantità di frutta contenuta nel barattolo. Leggendo le etichette di altre marmellate, si può facilmente notare come per la maggior parte la quantità di frutta utilizzata per un kg di prodotto non supera i 600 grammi.

Inoltre il nostro metodo di cottura permette al prodotto di non avere zuccheri caramellati e di mantenere il gusto, il colore e le qualità nutritive del prodotto fresco.

Abbiamo voluto fare una marmellata che sapesse di FRUTTA, una marmellata VERA.

Come azienda non abbiamo però trascurato l’immagine, cercando già con essa di comunicare l’alto livello qualitativo dei nostri prodotti.

Una visita da noi sarà un’occasione per acquistare i nostri prodotti ma anche per godere della storia di Norcia e restare incantati dalla incontaminata bellezza dei Sibillini e della Piana di Castelluccio.

Siamo a disposizione per aprire il punto vendita anche su appuntamento.